Il Cordoglio dell'Amministrazione Comunale per la morte dell'On. Di Benedetto, Sindaco di Raffadali Stampa

Il Sindaco, l'Amministrazione Comunale, il Consiglio Comunale e la cittadinanza intera esprimono profondo cordoglio e sentimenti di vicinanza alla Città di Raffadali per la grave, incredibile e assurda perdita del proprio Sindaco, On. Giacomo Di Benedetto, stroncato da un infarto e deceduto in ambulanza (a quanto pare priva di defibrillatore) nel tragitto verso l'ospedale di Agrigento.

Con profondo dolore e incredulità per la notizia della prematura scomparsa, si porgono le più sentite condoglianze ai familiari e ai parenti più cari dell'On. Giacomo Di Benedetto.

 

Questo il messaggio di cordoglio del Sindaco Rosario Manganella:

"La notizia della morte di una persona è un fatto sempre doloroso, figuriamoci quando si tratta di una persona cara con cui hai percorso un lungo tratto di strada assieme. L'improvvisa dipartita di Giacomino, come tutti affettuosamente lo chiamavamo, è una perdita grave per tutti, per gli amici,gli avversari politici, per la famiglia, per tutti quelli che gli hanno voluto bene.
Conosco - preferisco usare il presente - Giacomino da sempre, da quando ha fatto i primi passi politici. Il suo impegno, la sua militanza politica, l'esperienza sindacale, legata allo sviluppo socio-economico del territorio, l'impegno parlamentare all'Ars e, per ultimo, l'esperienza di sindaco, pur in un momento particolare del sistema delle autonomie locali saranno ricordati da amici ed avversari politici. Ad Ester, ai familiari, alla Città di Raffadali che ha perduto la sua guida il mio cordoglio e la mia vicinanza.
Addio Giacomino.
Riposa in pace."

 

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.