Progetto MIDA - Mediterranean Initiatives - Development in Agriculture Stampa

Il Comune di Favara, ha aderito al Programma di iniziativa Comunitaria INTERREG III B ARCHIMED, tramite il soggetto capofila Anci Basilicata.
Il Progetto M.I.D.A. , rappresenta oggi, un patrimonio importante di rapporti, scambi e realizzazione internazionali, capaci di assicurare alla nostra città ed al nostro territorio, un’importante ruolo da protagonista nell’ambito delle future opportunità offerte dalla programmazione comunitarie 2007/2013.
Tale progetto è finanziato al 50% dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed il rimanente 50% dall’Unione Europea e senza alcun onere per il Comune di Favara.
Il progetto ha avuto inizio il 1° Maggio 2006, ma venne inaugurato a Favara il 15 e 16 Dicembre in occasione del convegno di chiusura di Medifostak.
Al fine di dare adempimenti a tutti gli obiettivi prefissati si è impegnata la somma di € 210.000,00.

Sono 20 i partners del Progetto Mida

12 italiani:
1. ANCI Basilicata – capofila
2. Regione Basilicata
3. Comune di Filiano
4. Comune di Picerno
5. Regione Siciliana
6. Provincia di Agrigento
7. Comune di Favara
8. Comune di S. Vito Lo Capo
9. Comune di Pantelleria
10. GAL Val d’Anapo
11. Camera di Commercio di Agrigento
12. GAL Val del Crati

8 stranieri:
1.Comune di Komotini Rodopi Development
2.Local Authorities Union of Xanthi District (LAUX)
3.Comune di Nevrokopi
4.Comune di Mousouron
5.NAGREF
6.Larnaca Development
7.Comune di Kesan
8.Comune di Tyre

Il progetto M.I.D.A. mira a promuovere e stimolare una buona cooperazione tra un vasto partenariato. Le relazioni create permetteranno di confrontare le esperienze e i metodi di lavoro, ma soprattutto di stimolare il dialogo tra territori e la conoscenza dei loro prodotti alimentari verso gli altri paesi.

Attraverso le singole azioni, il progetto punta a:

• Esplorare le esperienze legate alle diverse micro filiere alimentari che caratterizzano i territori
• Studiare le opportunità e le condizioni di fattibilità per creare attività e servizi comuni alla rete di partenariato
• Mettere a punto gli strumenti che consentano di tutelare e di valorizzare i territori e le micro filiere come loro componente distintiva
• Promuovere strategie di sostegno a quei modelli di sviluppo sostenibile, condivise tra i partners della rete e validate dai soggetti regionali, sulla base degli orientamenti delle nuove politiche comunitarie.

Missioni legate al progetto MIDA

1. Dal 08 al 11 Giugno 2007:
Missione a Komotini (Grecia) per partecipare al “1° Festival del Pane e dei Prodotti da Forno”;

2. Dal 29 al 30 Giugno 2007:
Missione a Potenza per il “1° Festival Sensi Mediterranei”;

3. dal 03 al 08 Agosto 2007:
Missione a Chania (Creta) per “L’Agricoltura August”.

D'importanza rilevante e fondamentale nell'ambito dell’attività di promozione, in ordine alla valorizzazione delle micro filiere agroalimentari e dei territori rurali si inserisce l’organizzazione e la realizzazione della XII Sagra dell’Agnello Pasquale e della I Sagra delle Sagre Agrigentine.

XII Sagra dell’Agnello Pasquale e I Sagra delle Sagre  Agrigentine

  • Tale manifestazione ha per oggetto la promozione delle attività legate alla produzione e commercializzazione dei prodotti tipici del territorio, quali elementi identificativi e strumenti di sviluppo economico.

La XII Sagra dell’Agnello Pasquale e la I Sagra delle Sagre Agrigentine ha avuto inizio a Favara Domenica 16 Marzo e si conclude il 23 Marzo 2008 con il raduno delle Comunità Religiose e Produttive e Processione guidata da Don Mimmo Zambito e la partecipazione delle Istituzioni Civili locali e provinciali, e le successive inaugurazione della suddetta sagra. Il Castello di Chiaramonte, costituisce la cornice storica ideale per la realizzazione delle attività di promozione fieristica ed è proprio all’interno dell’antico maniero che il pomeriggio del 16 Marzo viene inaugurata la XII Sagra dell’Agnello Pasquale e successivamente la Sagra delle Sagre in Piazza Cavour dove sono stati allestiti degli stands espositivi. Tradizioni e folclore, si sono intrecciati in questa caratteristica manifestazione, riservando una speciale attenzione alla realizzazione di documentari cinematografici, realizzati da attori siciliani nell’ambito di una giornata seminariale dedicata all’arte del raccontare le esperienze, che il tempo ed il progresso hanno allontanato dalla nostra memoria.


Di rilevante importanza è stata la rappresentazione della performance teatrale “Cuntamuni” ideata da Giacomo Sorce per la regia di Ilenia Costanza, che ha messo in atto suggestivi momenti di vissuto quotidiano favarese di fine ottocento . Sempre nell’ambito della XII Sagra dell’Agnello Pasquale e della I Sagra delle Sagre Agrigentine, martedì 18 Marzo è stata organizzata una visita del campo sperimentale di pistacchio, della Ditta Cinquemani.

Sempre sulla scia della promozione delle identità popolari e della valorizzazione dei territori rurali, è stato organizzato nel pomeriggio del martedì 18, un Talk Show, diretto dal Dott. Massimo Brucato, sui prodotti locali di qualità con degustazioni guidate alla presenza di specialisti del settore a confronto.

Il 19 Marzo, viene realizzata una lezione sulla preparazione della pasta reale e dell’Agnello Pasquale favarese “ Agnello Pasquale tra i banchi di scuola” a cura dello Chef Filippo Fallea, finalizzata ai ragazzi della scuola alberghiera di Favara, ma anche e soprattutto, ai visitatori che hanno assistito con notevole interesse.

Sempre nell’ambito della promozione dell’Agnello Pasquale e della sagra delle sagre è stato mandato in onda su Rai 2, durante la trasmissione “Mattino in Famiglia” un servizio sulla preparazione del dolce di mandorla, con lo Chef Filippo Fallea.

Tutte le serate sono state animate da concerti vari e serenate popolari con la degustazione e distribuzione gratuita di prodotti e pietanze tipiche locali.

Dettagli tecno-finanziari del Progetto M.I.D.A:

Ente Finanziatore >> Comunità Europea e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;

Importo generale >> € 2.106.000,00;

Importo partner Favara >> € 210.000,00

 

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.